Monna Lisa who?

"Monna Lisa who?" Fa parte della mostra dal titolo "LOOKING FOR MONNA LISA. Misteri e ironie attorno alla più celebre icona pop ”. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
L'ambiente narrativo dialoga con la chiesa di Santa Maria Gualtieri alla ricerca dell'identità del ritratto più famoso del mondo. L'installazione, insieme alle proiezioni, ai suoni e alla narrazione di Karmachina, trova un perfetto equilibrio con la struttura verticale, la simmetria e le linee curve della sede della mostra.

L'elemento principale è la "pala d'altare": un grande schermo centrale che si staglia sullo sfondo curvo dell'abside. La proiezione appare come una visione sospesa, circondata da forme morbide e morbide che accolgono il visitatore in un'esperienza immersiva di suoni e immagini. Tra gli archi delle navate laterali, le superfici verticali curve ospitano i quattro monitor, dando enfasi alle immagini attraverso un gioco di colori e riflessi.

L'obiettivo è dare dinamismo alle superfici statiche, interagire con la luce e accentuare il movimento delle animazioni. L'intervento è concepito come una sequenza di forme e sfumature pure che si diffondono nello spazio creando riferimenti visivi e amplificando l'impatto della narrazione.

Credits: Cortili Photo

www.studiodune.it

Dettagli

  • Periodo: novembre 2019
  • Tipologia lavoro: Allestimento mostra e produzione grafica
  • Luogo: Santa Maria Gualtieri, Pavia
  • Progetto: Studio Dune
  • Committente: Comune di Pavia
Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...